top of page

Tutti gli ausili in un posto unico

Ausili per disabili e anziani: guida all'acquisto

Introduzione:

Gli ausili per disabili e anziani sono strumenti che aiutano le persone con difficoltà motorie o sensoriali a svolgere le attività quotidiane. Possono essere di diverso tipo, a seconda delle esigenze specifiche della persona.

Tipologie di ausili:

I principali tipi di ausili per disabili e anziani sono:

  • Ausili per la mobilità: questi ausili aiutano le persone a spostarsi, sia all'interno che all'esterno della casa. Tra gli ausili per la mobilità più comuni troviamo:

    • Deambulatori: sono strumenti che aiutano le persone a camminare, fornendo supporto e stabilità.

    • Rollator: sono simili ai deambulatori, ma hanno anche un sedile, che consente alla persona di riposarsi durante la camminata.

    • Carrozzine: so

no strumenti che consentono alle persone di spostarsi in carrozzina.

  • Montascale: sono ascensori per disabili che consentono di superare le scale.


  • Ausili per l'igiene personale: questi ausili aiutano le persone con difficoltà motorie a svolgere le attività di igiene personale, come lavarsi, vestirsi e andare in bagno. Tra gli ausili per l'igiene personale più comuni troviamo:

    • Sgabello da doccia: consen


te alla persona di sedersi durante la doccia.

  • Saliscale per wc: consente alla persona di salire sul wc senza sforzarsi.

  • Tutori per la mano: aiutano le persone con difficoltà a impugnare oggetti.



  • Ausili per la comunicazione: questi ausili aiutano le persone con difficoltà di comunicazione a comunicare


con gli altri. Tra gli ausili per la comunicazione più comuni troviamo:

  • Strumenti informatici: computer, tablet e smartphone possono essere utilizzati per comunicare tramite chat, videochiamate o altri strumenti.

  • Strumenti di assistenza vocale: consentono alla persona di comunicare con la voce, anche se non è in grado di parlare.



Ausili per l'apprendimento: questi ausili aiutano le persone con difficoltà di apprendimento a imparare e studiare. Tra gli ausili per l'apprendimento più comuni troviamo:

  • Strumenti informatici: computer, tablet e smartphone possono essere utilizzati per accedere a materiali didattici, svolgere esercizi e prendere appunti.

  • Strumenti di assistenza visiva: consentono alla persona di vedere meglio il materiale didattico.



  • Strumenti di assistenza uditiva: consentono alla persona di sentire meglio il materiale didattico.



Come scegliere gli ausili giusti:

La scelta degli ausili giusti è importante per garantire alla persona un'adeguata autonomia e una buona qualità della


vita. Per scegliere gli ausili giusti, è necessario tenere conto delle esigenze specifiche della persona,


come:

  • Il tipo di disabilità o limitazione.

  • Il livello di autonomia della persona.

  • L'ambiente in cui la persona vive e si muove.

È consigliabile rivolgersi a un professionista specializzato, come un fisioterapista o un terapista occupazionale, che potrà aiutare la persona a scegliere gli ausili più adatti alle sue esigenze.

Conclusione:

Gli ausili per disabili e anziani possono fare la differenza nella vita di queste persone, permettendo loro di svolgere le attività quotidiane in modo sicuro e indipendente. È importante scegliere gli ausili giusti, in base alle esigenze specifiche della persona, per garantire un'adeguata autonomia e una buona qualità della vita.



Alcuni consigli di Salute e Benessere

Proteina C Reattiva e Clenil Aero


Proteina C reattiva, un indicatore di infiammazione nel corpo, può essere monitorata durante trattamenti come l'aerosol con Clenil, un corticosteroide inalatorio. Questo aerosol è utile per problemi respiratori, mentre il Fluimucil aerosol è impiegato per fluidificare le secrezioni.

Il Clenil aerosol, insieme a una corretta postura su una sedia ergonomica o una poltrona Ikea, può essere benefico per coloro che soffrono di problemi respiratori.


Deambulatore e Sedia a rotelle

Un deambulatore o una sedia a rotelle potrebbero essere utili per chi ha difficoltà motorie, come i disabili.

Ernia Ombelicale

In caso di ernia ombelicale o addominale, potrebbe essere consigliabile il riposo prono o l'uso di un cuscino antidecubito.


L'ellittica, una macchina per l'allenamento cardiovascolare, può essere utile per mantenere una buona forma fisica.


Il gonfiometro e il calcolatore BMI sono strumenti importanti per monitorare la salute. Per i disabili, joystick e stampelle possono facilitare la mobilità.

La sedia a rotelle è fondamentale, così come il montascale per superare le barriere architettoniche.


Il test ovulazione può essere utile in situazioni specifiche, mentre un walker può fornire supporto per camminare.

Le calze antitrombo sono importanti per la circolazione sanguigna, e le poltrone relax Ikea o Wimed possono offrire comfort a coloro che trascorrono molto tempo seduti.


L'uso di un idropulsore dentale è essenziale per l'igiene orale, mentre il goniometro è utile per misurare l'ampiezza dei movimenti articolari.

Per i pazienti con spondiloartrosi, la terapia magnetica a casa potrebbe essere una soluzione.

La lordosi lombare può essere gestita con esercizi su un tapis roulant o una cyclette. Per problemi alle ginocchia, la ginocchiera e il tutore sono opzioni valide. Le stampelle ortopediche sono utili per sostenere la deambulazione.


Per il comfort durante il sonno, un cuscino antidecubito o un materasso antidecubito possono essere consigliati. La terapia magnetica a casa è una soluzione per alcuni disturbi, mentre l'uso di un nistagmo può essere indicato in casi specifici.

Inoltre, è importante considerare la temperatura corporea con un termometro a mercurio e monitorare eventuali sintomi di febbre o infezione. Le poltrone Ikea possono essere una scelta comoda per il relax.




3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page